PUNT E MES

Vermouth rosso, storico prodotto della Carpano, ha un gusto molto particolare, definito in dialetto piemontese “punt e mes” ovvero… un punto di amaro e mezzo di dolce. Famosissimo il marchio studiato da Armando Testa, grande pioniere della pubblicità italiana.

La più nota bevanda torinese è il vermouth. Nato nel 1786, divenne ben presto il preferito di ministri, parlamentari e uomini d’affari, che si recavano nei caffè intorno al Parlamento Subalpino a gustarlo. Uno dei più famosi è il “punt e mes”, anche se l’origine del suo nome è davvero originale.
Un giorno, infatti, due operatori di borsa, reduci dalle contrattazioni, discutevano animatamente di un titolo che aveva perso oltre un punto e mezzo. Nella foga, uno dei due, ordinò in dialetto piemontese il proprio vermouth, domandando al cameriere un “punt e mes”. E voilà il nome era dato...

http://www.torinoincontra.org/citta-arte/cultura/curiosita.html

Chiudi